martedì 16 settembre 2014

Simonide di Ceo e la seconda e terza «Olimpica» di Pindaro

In questi mesi sto leggendo Il Gattopardo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, l'Odissea di Omero e Il primo uomo di Albert Camus e, dunque, scriverei che sono decisamente un po' impegnato, ma quando finirò con uno di questi libri, metterò sicuramente in coda - dopo la Divina Commedia di Dante Alighieri, questi libri del titolo di questo articolo.













 
L'idea è nata dopo uno spettacolo del regista teatrale Agostino De Angelis, sul tiranno Terone, visto alla Valle dei Templi di Agrigento, accanto al tempio di Giunone, al «Festival del cinema archeologico».

lunedì 15 settembre 2014

«Il Gattopardo» di Giuseppe Tomasi di Lampedusa a «La strada degli scrittori». Cambia la Sicilia oppure no?

Ai turisti fedelissimi che visitano la Sicilia da anni e decenni ed ai siciliani che la conoscono da tempo: secondo voi ha ragione lo scrittore e giornalista Giuseppe Rizzo - oppure no - che non è vero che la Sicilia non cambia?






















In questo video il giovane autore conversa con il giornalista Felice Cavallaro a La strada degli scrittori. Ed eccovi un altro mio testo sul celebre romanzo.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis

I limoni siciliani, le zuppe invernali e la cucina

Pier Paolo Pasolini, Alberto Moravia ed Enzo Siciliano

Saggi e saggistica - Etnoantropologia, antropologia, storia, ecc.

Viaggi - Campania e Catania

Catania ed un libro della scrittrice Ilaria Di Pietra per l'editore Maimone La Campania

Lavoro e libri